Nonsolomamma

nostalgia

elastigirl da quando è nella città di A non ha mai sofferto di nostalgia per l’italia.
neppure quando mister incredible è partito per chicago lasciandola con due hobbit e senza automobile nel mezzo del nulla.
neppure quando non sapeva come andare a fare la spesa perché il supermercato più vicino è a 4 miglia.
neppure quando i primi giorni lasciava gli hobbit alla reggio preschool, in balia del bambino pazzo dietro la tenda e del bambino manesco fuori controllo.
neppure quando aveva la febbre ed è andata a fare una gita nel bosco sotto una pioggia torrenziale e si chiedeva se mai sarebbe riuscita a tornare indietro.
neppure quando le si è perforato il timpano e l’unica medicina di cui disponeva era la tachipirina per bambini.
poi c’è stato il compleanno dello hobbit piccolo ed è arrivata questa:

caro nano piccolo,
noi – la zia matta, il suo fidanzato friulano con i capelli rossi detto lo zio rosso, lo zio con l’orecchino al naso e la sua fidanzata romana detta la zia D – abbiamo provato a chiamarti per farti gli auguri, ma non c’eri.
ti immaginiamo correre nel parco spaventando piccioni americani insieme alla mamma, al papà, al fratellone, a marìotereso, al signore della frutta, all’eroe chivalà e a tutti i tuoi amici.
mentre lo zio con l’orecchino si mette la spuma nei capelli per far vivere i ricci, la zia matta sceglie la maglietta più bella del suo armadio per uscire, lo zio rosso si mette le mani nei capelli per pensare ad un complimento da fare alla zia matta e  la zia D si guarda nello specchio e gode del suo nuovo taglio di capelli, pensiamo un po’ a quando tre anni li avevamo noi. Pensiamo a te e a quelle tre candeline che la mamma ti avrà messo sulla torta e alle fotografie che ti starà scattando il tuo fratellone. immaginiamo il papà che sta lì e ti guarda mentre ti abboffi di panna alla faccia di tutti noi… ti mandiamo non 3 baci (come i tuoi anni), non 30 baci (come i nostri di anni), ma 30.000 come i km di mare che separano Roma dalla tua torta di compleanno.
Auguri di cuore da tutti gli zii che stasera berranno una birra per te e, se puoi, nella foto del tuo compleanno, accanto alla torta, tra marìotereso e il signore della frutta, lascia un posticino anche per noi.
auguri.
lo zio con l’orecchino al naso
la zia matta
lo zio rosso
la zia D

ed elastigirl ha improvvisamente avuto una grande nostalgia di casa.
e si è fatta pure un piantino. piccolo però.

39 risposte a "nostalgia"

  1. …e pure io! (il pianto intendo.. a beffy 1 avevo scritto che secondo me restavate ancora qualche settimana… e che prob. eri troppo inpmegnata con le prove hobbit3 ore che ti sei ristabilita…non immaginavo che ti eri fatta beccare dalla nostalgia…. ma appunto con una letterea cosi!!)
    un abbraccio anche da me

  2. ps devi aggiornare la tua presentazion:
    “ho due hobbit, di sesso maschile, uno grande di cinque anni e uno piccolo di 2” non regge piu …
    “ho due hobbit grandi di 5/6 e 3 anni”

  3. auguri hobbit piccolo….sei fortunato ad avere una mammma così speciale e degli zii che ti adorano
    in bocca al lupo elasti…tra una settimana parto x l’america anche io…spero che la salute mi assista un po più che a te!!!!
    mari

  4. Sei fin troppo brava elasti, io la nostalgia l’avrei sentita molto prima e con questa lettera mi sarei disciolta in un mare di lacrime…
    AUGURI AUGURI AUGURI Hobbit piccolo… sei appena di qualche giorno più giovane di me! (vabbé… anche di 34 anni)
    Lisa

  5. tanti auguri (sebbene in ritardo) di buon compleanno al piccolo hobbit, di pronta guarigione per l’orecchio di elastimamma e di buona pasqua per tutta la famiglia dai Paperi

  6. che tenerezza … il tuo piccolo hobbit rileggerà questa lettera quando sarà un po’ più grande e si farà un bel piantino anche lui … ma di gioia, perchè saprà di essere amato, anche a distanza …
    un abbraccio e auguri al piccolo, paola ( la margherita e il lappio )

  7. Oh Elasti, sei fin troppo brava, io i piantini li faccio anche per molto meno, tipo che so… ne ho fatto uno ‘mascherato’ quasi in faccia al mio hobbit che l’altro ieri mi dava il primo bacino sulla bua (avevo vomito e febbre ed ero reduce dai tremendi deliri notturni di cui ho anche scritto, per ‘esorcizzare’). E insomma ecco, di fronte ad una letterina così, come si fa… la nostalgia viene dai, e pure un sano e liberatorio piantino !
    E poi, hai fatto a bene a scriverlo, così ‘esorcizzi’, no!?? 😀

  8. cara elasti, domenica a pranzo in un ristorantino sulla punta di una montagna della valle d’aosta, seduti a fianco a noi c’erano Artù e nonna J.
    O meglio, non so se fossero loro veramente, ma io me li immagino così…
    un abbraccio, eli

  9. che zii spettacolari che si ritrovano gli Hobbit!!!
    Complimenti a tutti voi perchè siete una famiglia stupenda..altro che quella del Mulino Bianco ( che mi sta un pò sulle scatole a dire il vero…)!!!

    CICCIA

  10. A me la nostalgia viene se ripenso a quando i miei figli avevano tre anni. Li rivedo nelle foto scattate allora con quegli occhioni sgranati pieni di meraviglia e di innocenza. Quante cose sono cambiate da allora!
    Ci racconti come è andata la festa di compleanno?
    Antonella

  11. si, lascia il posto nella foto per tutti gli zii e zie, e poi fa come il fratello di brunella gasperini che, nelle foto dei fratelli fatte prima della nascita di brunella, disegnava a china una pupazzetta piccola e diceva che c’era pure brunella, che altrimenti piangeva perchè non era nella foto!
    Abbracci stretti

    una nuova lettrice: CristinaDiRomaItalia

  12. In ritardo ma buon compleanno nano piccolo!!!Tra poco non tocca a te Elasti???Se ti consola mi sono commossa anch’io leggendo questa lettera…Siete unici!
    Elena (Pg)

  13. ciaooooooooo, stasera nel treno ho finito il tuo libro, consigliato da una mia amica.
    E’stato piacevolissimo e ora mi sembra di conoscerti ovviamente, e venendo sul tuo blog ho letto una mezza cosa sulla zia matta…allora non è andata più a Kabul? perchè dal libro questa cosa non si evince…non puoi lasciarmi con questi dilemmi eheh
    ciaooooooooooooooooooooo

    ps: saluti ai nani e a mister wonder 🙂

Rispondi a psychogaia Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.