Nonsolomamma

ehi tu

ehi tu, piccoletto.
sì, proprio tu, che stai seduto sul prato e ti dai un sacco di arie, che accarezzi l’erba e vorresti mangiarla, che ridi e sorridi, che mi sembri felice e io di più non potrei chiedere.
che sei paziente e tollerante e passi ore a studiare uno straccio, un mestolo e la palla.
tu, che l’anno scorso non c’eri e forse non sai che è stato proprio qui, in questa piccola città nel mezzo del nulla, che ho fatto pipì su un bastoncino di plastica, tremebonda e un po’ schifata, per scoprire che c’eri, minuscolo pesce che sarebbe diventato microbbit.
tu, che lanci urla di gioia con un vocione da baritono, che ti sei abbronzato al sole di A e che coltivi un intenso e appagante rapporto con i tuoi piedi a panzerotto.
che, piccolo piccolo, hai attraversato un oceano e sei approdato in questo posto di boschi e soiattoli che è il nostro folle sogno americano.
che guardi i tuoi fratelli sgranando gli occhi, che vorresti divorare la loro pasta e le loro polpette e giocare con i loro giochi e correre sudato e terroso, come loro.
tu che mi hai preso il cuore e il senno, che sei qui con me e mi chiedo se ti piace, se ti manca quello che abbiamo lasciato, se pensi mai come sarebbe vivere per sempre in un posto così.
che diventi grande e dici GHE, come GHErmire, DA come DAdaismo e da stamane anche CA come CAlciobalilla,
ho resistito fino a ora, ma adesso ci tocca, hai sei mesi e mezzo. di là sta bollendo un litro d’acqua americana, con dentro una patata e una carota, sempre americane. nella credenza c’è la crema di riso dell’ipercoop di sesto san giovanni e nel frigorifero il parmigiano reggiano. oggi si comincia. oggi mangi la tua prima pappa, il primo salto nel meraviglioso e variegato universo del cibo (tranquillo, ci saranno cose molto migliori della prima pappa), il primo passo verso l’affrancamento dalla tua mamma.
inspiro, espiro, caccio via questa stupida chioccia lacrimosa e proterva che ti vorrebbe tutto per sè e ti prendo per mano, alla scoperta del mondo, come fanno le mamme dei bambini grandi.

91 pensieri riguardo “ehi tu

  1. Ma .. ma … ci vuoi far piangere tutti dalla  commozione?Ho anche le gambe che fanno giacomo-giacomo.Sigh, ho la lacrimuccia.Ma riprendiamoci suvvia!

     

    Fuori fa un caldo mostro. Dentro aria condizionata a palla. Forse ho la febbre ed in borsa il Vicks.Quasi quasi questa sera una patata ed una carota spiaccicate in pappetta me la faccio pure io.yeah!

  2. per MEG: anch'io ho perso due piccolini prima di restare incinta del mio bimbo, che ora ha 18 mesi. So cosa si prova e la gioia della nascita del proprio bimbo è ancora più grande. un abbraccio, e.

  3. Elasti,i tuoi corsivi sono sempre stupendi, ho i bimbi più o meno dell'età dei tuoi e mi ci ritrovo spesso nelle tue cronache!!!gli "ehi tu" sono sempre da lacrimuccia!buone vacanzedal fantastico mondo di Camelot

  4. per MEG : come @53  anche io ho perso due pesciolini ed ora ho appena accompagnato all'asilo la mia piccola di 19 mesi quindi coraggio e prima o poi andra' tutto bene   un abbraccio e buona fortuna! PS grazie Elasti per la comicita' poetica che ci regali sempre… e' un dono…ed un merito che tu lo condivida con noi. Ele

  5. che bello! mi hai commosso!…ora riesco ad immedesimarmi di più nei tuoi racconti: se tutto fila liscio, a Febbraio divento mamma!

  6. Non so se per te è lo stesso, ma per me, il fatto si sapere in cuor mio che non ci sarà un'altra occasione, che questa è l'ultima prima pappa, così come ultime saranno tutte le sue prossime prime volte, rende questi attimi più solenni e cerco di imprimerli nella mia mente per serbarne il ricordo, per non perdeli come mi è capitato col primo figlio.zuzufamily

  7. Vorrei innescare un flame sul seguente sentitissimo tema: meglio la carota o la pastinaca nella prima pappa?;)Evviva la prima patata con carota, evviva l'ammettere che si vorrebbe che i figli restassero piccoli e dipendenti per sempre, anche se poi si fa la cosa giusta e li si lascia andare. E benvenuto, Microhobbit, tra noi mangioni.Anch'io ho cucinato una delle prime pappe di mia figlia negli States, in California. Ricordo di aver assillato la commessa del supermercato con domande ridicole, tipo "senta ma questa sarebbe una zucca? e perché è verde? ma questa è una zucchina? e perché è gialla?"…Un abbraccio, Claudia

  8. Commossa, commossa, ma perché sei un’ottima scrittrice, infatti alla prima pappa di mio figlio, due settimane fa, non ero affatto commossa un po’ perché e’pieno di denti e spesso mi morde un po’ perché proprio come te sogno la famiglia bedford e percio’il primo pensiero e’stato: fuori uno! Lo so, e’sbagliato pensare al futuro ma forse la paura di commuovermi troppo nel presente che vola via e non sara’ mai più, neanche per i bedford
    rots
    Rots

  9. Si diventa grandi in fretta eh? Bellissimo post! Ma sai che io il pezzettino della polpettina glielo darei? 😉 non può fargli che bene rispetto alla pappina alla tapioca! Elena, mamma di Giulia che come cibo di svezzamento aveva la iota, zuppa triestina di crauti e fagioli :-DDDDD

  10. Ti prego Elasti no dare retta chi ti consiglia di provare a fargli assaggiarei la polpetta eh!Lui non è in grado di masticare,  potrebbe andarlgi di traverso Ogni cosa a suo tempo!  E comunque  hai commosso pure me.Elisir

  11. Adoro la categoria "leggosempre madisolito noncommentomai". Prima o poi ci si casca, e non è un male, visto che l'azione rientra nella fisiologia blogghesca. È persino permesso (senza venir multati) esprimere commenti un po' sciocchi come questo: il mondo rimane al suo posto, e poi meno male  c'è in giro un blog che arriva come niente a 200 commenti. Mir

  12. #72 del resto ad un post così o non rispondi e ti limiti a leggere e sarebbe forse il caso o i commenti che puoi fare cadono inevitabilmente nella banalità visto che il tipo di post non si presta a grandi considerazioni

  13. le mamme dei bambini grandi… mi vengono le lacrime agli occhi pensando al mio piccolo di 3 mesi e mezzo e pensando alla paura di non nutrirlo mai abbastanza con il mio latte… aspetto lo svezzamente per essere sicura di non avere più la colpa… ma forse alla fine ce l'avrò sempre comunque o meglio me la sentirò io!

  14. ti vedo già a raccattare pappa da tutte le parti, faccia del piccolo hobbit, pavimento, seggiolone, capelli (tuoi) . con la polpetta andrà decisamente meglio.

  15. A me sembra un secolo e invece dalla prima pappa sono passati, si e no, solo 6 mesi e adesso con due dentini piccini picciò azzanniamo tutto, con la curiosità e la voracità che la mia piccola ha nei confronti del mondo. Che bello il tuo post.

  16. non c'entra molto ma…….ci farai sapere come va, vero Elasti? Ho iniziato un mese e mezzo fa con la mia, e porcamiseria se mangia piu' di quattro-cinque cucchiaini… per me allattare e' stato piu' semplice, ohibo'!

  17. ….69 sei un vero genio: il fatto che tu figlia non sia morta non significa che il suo organismo non abbia risentito del tuo esperimento (guarda che il fatto di aver tirato fuori un figlio non autorizza a fare tutto quello che gira per la testa, specialmente se si ha la testa vuota)

  18. N. 78 siamo in vena di polemiche? comunque non volevo dire nulla tranne che esiste anche la possibilità dell'autosvezzamento sminuzzando dopo i 6 mesi tutto ciò che mangiamo noi, c'è un libro di lucio piermarini "Io mi svezzo da solo" di Bonomi editore, è un pediatra. poi segnalo un sito autosvezzamento.it, ma sono sicura che Elasti già lo conosce.mandi mandi

  19. ….81, sì sono in vena di polemica come ogni volta che mi imbatto in madri che fanno le originali sulla pelle del figlio. Il fatto che ci sia UN sito che si chiama autosvezzamento.it non dice nulla, se è per questo c'è anche un sito che si chiama suicidio.com. Che poi UN pediatra abbia scritto un libro sull'argomento mi dice ancora meno: e allora? Se il consensus internazionale dei pediatri ha stabilito che è meglio che certi alimenti, come appunto i fagioli, non vengano introdotti prima dell'anno di vita, ma perchè, dico PERCHE' rischiare? E' vero sono polemica, mi imbestialiscono queste pratiche di tendenza sinistroide, come quella di mettere i bambini sul vasino a tre mesi e di farli vivere lì sopra. Ho incontrato madri che si vantavano di avere messo al mondo un bambino così genio da fare la pipì nel vasino a otto mesi.   Manco le sfiorava l'idea che lasciandolo sul vasino per mille ore al giorno era ovvio che prima o poi l'avebbe fatta. Sì sono polemica e me ne scuso, ma lo faccio per amore di quei bambini-vittime, che hanno madri che si prendono cura di loro con poco buon senso   

  20. scusa 78 ma sei irritante, che cavolo centra la politica con le pratiche di svezzamento? comunque sono prove scientifiche corredate da studi, non sono tendenze. c'è una ricca bibliografia e liste moderate da fior fior di pediatri che studiano e prestano servizio negli ospedali pediatrici più all'avanguardia (vedi il Burlo Garofalo di trieste, come il nostro Lucio Piermarini già citato). Non voglio comunque rovinare questo blog con sterili polemiche, i riferimenti ci sono, se uno vuole informarsi sugli ultimi studi lo può fare benissimo e nel giro di mezzora in rete si trova tutto, quindi tolgo il disturbo e mi scuso con Elasti per avere attirato una risposta così inutilmente polemica al mio post. ciao!

  21. oddio quanto ho pianto…….anche io devo iniziare a guardarli crescere dal buco della serratura…….ma quanto mi mancano!!!!!mammapippoteo

  22. Ci fai sapere come è andata ???Ha apprezzato o ti ha chiesto una patata e una carota della sua terra natia ??I tuoi post americani fanno sentire anche a me un po' in vacanza :-)Grazie,Angelilla

  23. Auguri Microbbit! Auguri Elasti!Ti confesso che una lacrimuccia e' scesa anche a me!!! Il mio piccolo e' un po' piu' grande del tuo e gia' esplora con gusto polpette e timballi ma ne' io ne' lui siamo pronti per abbandonare del tutto l'allattamento…

  24. Ehhh, risaliamo alla preistoria: mostro grande svezzata a tre mesi per intolleranza a tutti i latti del mondo con un biberon a foro maiuscolo pieno di ogni ben di dio frullato, mancava solo la pasta. Azzannato con avidità.Mostro piccolo allattato al seno per un anno, tentato da minestrina buona-buona per quattro mesi di seguito: da cinque cucchiaini a una scodella, da cinque a nove mesi. Ho sognato l'infanticidio.

  25. mi sono commossa , Elasti…anche a me, il giorno della prima pappa di Francy (solo 5 mesi e mezzo, perche' dovevo tornare al lavoro) e' venuto da piangere…..anzi, piangevo proprio, e mio marito dai che mi prendeva in giro!Era cosi' bello quel dualismo tetta-bimbo… e che linea 😀

  26. Microsoft Office 2010 is so great.
    Office 2010 is my love.
    Office 2007 is the best invention in the world.
    Microsoft Office 2007 can make life more better and easier.
    Microsoft Office is inexpensive and helpful.
    Windows 7 is convenient!
    Microsoft outlook is helpful.
    Outlook 2010 is convenient!
    Microsoft outlook 2010 is powerfull.
    Acrobat 9 
    adobe Acrobat 
    project 2010 
    microsoft project 2010 
    visio 2010 
    microsoft visio 2010  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.