Nonsolomamma

si propr’ du iun’

ore 8.
“dai, sbrigatevi che è tardi”
BIP BIP
“è attè questo”
“sì, ho sentito”
“non vai?”
“ma no, ora finiamo di fare colazione”
BIP BIP
“di nuovo attè, elasti”
“grazie, mister i. ho sentito…”
“non vai?”
“sono solo messaggi…”
“be’, è il tuo compleanno. non vuoi vedere chi è?”
“guardo dopo”
“mo’. Che donna senza priscio ho sposato”
BIP BIP
“dai, hobbit grande vai a lavarti i denti che poi andiamo”
BIP BIP
“manco ora vai?”
“e va bene, vado… dov’è il mio telefonino?”
“sarà al posto suo, nella tua borsa…”
“mi pare strano, l’avevo lasciato in… boh”
“…”
“spiritoso!”
“perché mai?”
“mi hai mandato quattro sms di auguri! grazie”
“mpf”
“tutto a posto? mi sembri bello strano oggi. persino più del solito”
“è il tuo compleanno, no? almeno uno con un po’ di priscio in questa casa ci vuole”
“mettetevi le scarpe che andiamo”
MI SENTO SCOSSA UN PO’ NERVOSA AH, AGITATA AH. COSÌ LONTANO NON SON STATA MAI GIÀ RIPARTIREI UUOH. ACID-O ACID-A
“elastiiii! il tuo telefonoooo”
“sì arrivo… ehi, ma sei tu!”
“eddai che quando ti ho conosciuta eri mòòòlto più sveglia!”
“ma cosa…?”
MI SENTO SCOSSA, UN PO’ NERV
“io sarò anche rinscemita ma tu sei completamente di fuori! cosa continui a fare lo stalker con il mio telefonino la mattina quando dobbiamo uscire?”
“dov’era il telefonino??? dove????”
“dentro la mia borsa”
“e allora si propr’ du iun’!”
“mammaaaa! ma non ci vedi?”.

ebbene sì, elastigirl è proprio dell’uno. l’argutissimo mister incredibile stamane all’alba ha messo i regali per lei dentro la borsa, convinto che sarebbe stato sufficiente un sms alle 8 del mattino per farglieli scoprire. l’aveva decisamente sopravvalutata.

95 thoughts on “si propr’ du iun’

  1. Ahahah!!
    Che buffi!
    Il regalo più bello sono le sorprese (o il tentativo di farle…)
    certo che tu dai proprio delle belle soddisfazioni a tuo marito!!!!
    😉

  2. Un ringraziamento a chi ha corretto il termine priscio, concetto fondamentale nella crescita culturale dei non baresi, che si accompagna al suo contrario, spriscio, ed alla situazione d’animo sua opposta, la sconfidenza. Auguri Elasti 🙂

  3. Se oltre al tuo genetliaco ricorda anche che non ti piace il pesce crudo, l’acqua minerale e lo champagne, non invade il tuo spazio ortodontico in bagno con acqua di colonia e lamette usa e getta mai gettate, allora funziona. Altrimenti è un film, un bel film magari, tuttavia…

  4. Auguri in ritardo Claudia/Elasti!!!
    le espressioni dialettali mi appassionano e ‘priscio’ era troppo intrigante per non approfondire :DDD
    questo quello che ho trovato:
    PRISCIO.
    Priscio è l’A e la Z, priscio ha tanti significati, priscio fa sorridere, priscio è una parola semplicemente meravigliosa, priscio dovrebbe finire sui vocabolari.

    “Ma così non c’è priscio!” – “Cosi non c’è gusto…”
    “Che priscio” = “Che divertimento!”
    “Priscioso” = “Divertente, simpatico, allegro, carino”
    “Mamma mia, sei senza priscio!” – Senza allegria, senza entusiasmo, triste, grigio…
    Mr I. concorda???
    P.s. per la serie: quest’estate ancora Salento :DDDDD

  5. ahhahaha è sempre un grande mr i !
    di nuovo augurissimi elasti!!!

    ps: …ma questi regali nella borsa? …cos’erano?
    pps: non faccio domande sulle traduzioni del barese, non perchè le sappia, ma solo perchè ho già letto le spiegazioni nei commenti 😉

  6. ce ne è una che invidia a Elasti la suoneria (si è diemnticata di dire che il solo ricordo del suono l’ha straziata di alcrime, ma era sottinteso), un’altra ha fondato un’accademia della crusca alternativa per inserire priscio nel vocabolario. Chepalleeeeeeeeeeeeeeeeeeee vieniiiiiiiiiiiiiiii

  7. Auguri Elasti! Anche io compio gli anni il 17 aprile! Sarà per questo che mi sei così simpatica e tanti aspetti e pensieri ed emozioni e stati d’animo e scelte e tipi di persone vicine li sento tutti anche miei? A scanso di equivoci io non credo alle sciocchezze dell’astrologia ma davvero mi sorprendono tante cose! Anche mio marito mi ha nascosto nella borsa il suo regalo ed io non me ne sono accorta! Un abbraccio . Mariella

  8. ahahah! io rido… ma se fossi stata al tuo posto non mi sarei accorta nemmeno se avessero chiuso me dentro al pacco!
    Buon compleanno a te!!

  9. L’ho riletto.
    e ho riso di nuovo!!!
    Elasti: un mito…
    E io che pensavo di essere stordita!!!
    Vedo che sono in buona compagnia!!!
    Auguri ancora!

  10. Tantissimi auguri, a te elasti, che ci fai sempre compagnia con i tuoi racconti…
    Meriti tanta felicità-
    Rispetto per mr.Incredibile, che essendo barese come me, mi fa veramente crepare dalle risate

  11. mio marito una volta mi ha messo un regalo sotto il cuscino, pensando che appena ci avessi posato il capo me ne sarei accorta (la scatola era bella grossa). Ma ero così stanca che mi sono addormentata istantaneamente senza accorgermene!

  12. Auguri in ritardo (da brava barese non posso esimermi dall’usare anche io uno dei nostri più famosi detti). Adoro la verace baresità di Mr. I., sempre al massimo nonostante gli anni di distanza fisica dalla nostra città.

  13. Auguri in ritardissimo!
    Eddaaaaaaaaaaaaaiiiiiiii dicci i regali!
    Almeno 1 in onore del 1901!!!! 😉
    Un indizio se non altro!
    Una marca!
    Una fantasia!

    :)))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...