Nonsolomamma

back

“lui chiede se mi può venire a prendere all’aeroporto ma io, prima di dirgli di sì, vorrei essere sicura che per voi vada bene”
“direi che ci sono poche cose romantiche come trovare lui che aspetta all’aeroporto dopo un volo intercontinentale che è un ritorno ma anche, forse, l’inizio di una nuova vita. quindi va benissimo se vuole venire lui a prenderti. vi aspettiamo a casa. eventually. emoticon con sorriso furbo”.
cindy, l’adorabile ragazza alla pari dell’anno scorso, è tornata a vivere nell’elasti-famiglia, lasciando, questa volta per un anno e mezzo almeno, la sua casa nel maryland, con i cavalli, una mamma, un papà e vari fratelli.
è arrivata con due grandi valigie e con lui, che poi è il vero motivo per cui è tornata.
ha i capelli biondi e dritti come spaghetti, gli occhi blu e l’aria raggiante. siccome è piuttosto intraprendente e sveglia e indipendente e autonoma, ha deciso che va bene il fidanzato, ma lei ha bisogno anche di amiche solo sue, con cui uscire a bere un caffè, raccontarsi i fatti piccoli e grandi della vita, andare al l’avventura e divertirsi ché c’è un modo di stare bene tra femmine che nemmeno il fidanzato migliore dell’universo è in grado di offrire. così, attraverso canali misteriosi ma pare efficacissimi, sta esplorando nuove frontiere relazionali tra espatriati anglofoni.
nel frattempo, ha dormito parecchio, è stata travolta da una elasti-cena con amici e molti bambini, si è offerta di pelare carote e si è volontariamente tuffata nella mischia di un gruppo di sette-otto ragazzetti maschi piombati a giocare sabato pomeriggio, invitato da uno hobbit medio dalla socialità ipertrofica.
si è inserita perfettamente negli spazi lasciati vuoti, come se fosse stata via due giorni e non nove mesi.
e questa sera sta vedendo il derby. con lui.

19 thoughts on “back

    1. siamo in appartamento. per fortuna stiamo in una casa piena di bambini quindi nessuno si lamenta. altrimenti, effettivamente, sarebbe un vero problema

  1. Confermo il romanticismo dell’arrivo da un volo intercontinentale, anche perché dopo 12 ore e passa di aereo in mezzo a degli estranei qualunque faccia conosciuta è un raggio di sole. A maggior ragione se è il tuo lui ad accoglierti!

  2. Bentornata Cindy:) io ho il fidanzato che ha lasciato paese casa e famiglia per stare con me e vivere insieme…e so che é una scelta molto coraggiosa.. Quindi brava Cindy e brava elasti-famiglia che la accoglie:)

  3. Tutto bellissimo… ma questa cosa del derby non si può leggere!!!!
    Arrivo dall’America (per te) e mi fai guardare una partita di calcio???? Cindy mollalo!

    1. in realtà a lei il calcio piace… peraltro in America il nostro calcio è uno sport praticato più dalle ragazze e dalle bambine che dai maschi

      1. Mi piace questo ragazzo vero, che non fa finta che la sua ragazza venga primadelcalcio, mette in chchiaro subito, ok seiquimaguarda che syaseranon ci sono perness c’eè il derby.Nessuna ipocripocrisia!

      2. ok ok, se a lei faceva comunque piacere…
        ma da super partes la trovo una cosa bruttissima.
        Lo metto in fondo alla mia personalissima classifica di uomini che vorrei accanto a mia figlia…vediamo nei mesi se dimostra di essere altro e oltre… 😉

  4. Elasti! Pur con i tuoi dubbi e insicurezze (o forse proprio grazie a questi!) riesci a spandere intorno a te un’aura di intraprendenza e voglia di fare! Non mi stupisce affatto che questa fanciulla abbia preso” baracca e burattini” e si sia lanciata in questo nuovo sentiero della sua vita!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...