Nonsolomamma

sfrenata consapevolezza di sé

“oggi le femmine a scuola hanno avuto un’idea”
“che idea?”
“l’idea di fare la classifica dei maschi più carini della classe”
“ah. una cosa nuova…”
“potevano votare tutti. però solo per i maschi perché, appunto, era la classifica dei maschi
“chiaro. e come è andata?”
“benissimo! ho avuto dieci voti. più di tutti!”
“accidenti. complimenti”
grazie non c’è di che”
non c’è di che lo dico io”
cosa?
niente, non preoccuparti. sei contento?”
“abbastanza… però, devo dire, sinceramente, un po’ me lo aspettavo”
“uh signur. devo chiamare papà e dirgli che abbiamo generato un mostro”
“mostro??? ma se sono il più carino della classe?!”
“infatti. congratulazioni. dieci voti sono proprio tanti”
“in verità erano dieci. poi sono diventati nove”
“qualcuno ha cambiato idea?”
“non proprio: francesco aveva votato per me, ma poi ha saputo che si poteva votare pese stessi, così ha chiesto alle femmine di poter cambiare. e i voti sono diventati nove”
“be’, ci sta…”
“già. l’avrei fatto anche io”.

12 thoughts on “sfrenata consapevolezza di sé

  1. Non avevo dubbi…anch’ io un po’ me l’aspettavo…! certo passano gli anni, decenni e i secoli, e ancora a fare classifiche stiamo….

  2. pur non avendo legittimazione a votare mi permetto di confermare la votazione perchè il tuo medio è pazzascamente bello: un contrasto di colori che, evidentemente, le sue compagne già notano…
    Ciao Claudia, buona giornata
    Gaia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...