Nonsolomamma

ognuno per sé e caos per tutti

lui nuota. velocissimo, su e giù per la sua corsia, incurante del rumore, dei ragazzini urlanti intorno, degli insegnanti che impartiscono secchi ordini. lui va, fluido, diritto, per una, due, tre, dieci, quindici vasche, senza fatica, senza chiedersi nulla. dorso, stile libero, stile libero dorso, sott’acqua, solo con le braccia, solo con le gambe. glielo ha detto il maestro. fende l’acqua lieve, sul cellulare dentro un filmino della lezione aperta in piscina. chissà cosa pensa lo hobbit piccolo quando nuota in quel modo.
lo hobbit di mezzo a cena si rifiuta di mangiare lo spezzatino con le verdure. “e allora non mangi. se vuoi c’è della frutta”, gli dice elastigirl. così lui si infila dentro la vestaglia pelosa di chewbekka di star wars. e non parla con nessuno. “vado a letto”, dice alle otto e mezza. ma poi due ore dopo si presenta inferocito sul lettone. “per colpa tua domattina avrò fame e starò male” dice furibondo puntando il dito contro elastigirl che già dormiva. il giorno dopo si dichiara inabile alla scuola.
lo hobbit grande compra online cavigliere, pesi, ruote per addominali e kettlebell perché la cura del proprio corpo arriva prima di tutto. poi viene interrogato in storia e l’insegnante gli fa i complimenti, millanta di aver fatto un ottimo compito di verbi latini basandosi soltanto sul proprio superomistico intuito e, con inusuale umiltà e consapevolezza, afferma di aver bisogno di aiuto in greco.
mister i fa finta di lavorare ma in realtà passa le sue giornate a giocare a un video gioco di guerre stellari. poi ci si domanda perché le previsioni degli economisti sembrino spesso campate per aria.
il vampiro, fidanzato della ragazza alla pari, è ripartito dopo avere trascorso la sua prima e unica settimana in italia barricato nella stanzetta dell’entomologa. non si può dire che abbia lasciato un vuoto.
l’entomologa beve litri di tè e gioca a calcio nel corridoio. probabilmente ci sono troppi pochi insetti qui per essere veramente felice.
elastigirl ha finito un lavoro impegnativo che l’aveva inghiottita negli ultimi mesi. ora per un po’ non deve fare nulla se non aspettare un riscontro. si era ripromessa di andare al cinema, dal parrucchiere e a pranzo con le amiche. invece da quattro giorni non fa altro che mettersi in pari con tutto quello che aveva lasciato indietro: le mail, le incombenze fiscali da partita iva, il riordino delle fotografie del 2016, una gita in posta, i corsi online per la formazione continua dei giornalisti e altre devastanti ma necessarie amenità.
per il resto tutto bene.

10 thoughts on “ognuno per sé e caos per tutti

  1. L’Hobbit Medio e’ un mostro a rinfacciarti che, non avendogli offerto alternativa a quel che non voleva mangiare, domani avra’ fame e tu sei un angelo e un eroe a resistere! Credo che portera’ buon frutto!
    Anche io ho scoperto che sia il Crucco sia il mio Hiroshi personale dicono che lavorano come dei matti e poi invece guardano film o leggono il giornale nei pc in cui si rinchiudono. Perlomeno il Crucco e’ onesto: quando gli dico spaventata: come fai a lavorare cosi’ tanto col casino che stiamo vivendo? lui risponde angelico: “sto tanto sul lavoro, e’ vero, a casa ed in ufficio: questo pero’ non vuol dire ch’io sia efficiente!”
    Forza ragazzi! la vita e’ impegnativa per tutti ma ce la possiamo fare!

  2. Ci sono volte in cui tutto sembra scorrere secondo un ordine prestabilito altre in cui non si può dire che le cose vadano male ma neppure bene in modo riconoscibile. Ci sono pezzi buoni e pezzi duri da masticare. Come nello spezzatino 😉

  3. Letto il resoconto mi sembra che vada davvero tutto bene, siamo nella norma… guai non ne vedo.
    E poi questa settimana sistemi, la prossima parrucchiere e pranzo con le amiche, per entrambi dopotutto basta solo un pomeriggio 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...