Nonsolomamma

l’adolescente col virus

da due giorni, che tuttavia sembrano venti, lo hobbit grande è posseduto da un virus che lo ha trasformato da adolescente inquieto ma sano in adolescente inquieto e devastato, una fattispecie rara ma spaventosa.
l’adolescente col virus vegeta al buio. ogni tentativo di rischiarare la sua tana con luce naturale o artificiale o aprire, anche solo per qualche minuto, una finestra allo scopo di far uscire la pestilenziale e stagnante aria che appesta la stanza, viene accolto con grugniti, latrati o lamenti, a seconda dell’ora.
indossa una vecchia tuta da ginnastica del padre, incidentalmente assente. in famiglia è noto come  l’indumento per eccellenza deputato alle malattie. la sua comparsa nell’elasti-casa è inequivocabile ed allarmante segnale di malessere e disagio fisico ed spirituale. una regola non scritta vuole che tale capo non possa essere tolto né tantomeno lavato fino alla completa guarigione.
l’adolescente col virus non legge, non studia, non parla, non mangia. sta lì. di tanto in tanto dichiara “sto malissimo” e ripiomba nella sua dolente apatia.
l’adolescente, trovandosi in un’età di crescita ipertrofica e incontrollata, sperimenta il medesimo vigore anche nelle manifestazioni virulente. se ha febbre pertanto non si limiterà a un paio di linee ma raggiungerà temperature prossime all’ebollizione, se invece vomita riempirà catini e catini di sostanze immonde e tossiche, se ha il raffreddore consumerà foreste intere di fazzoletti di carta in poche ore, se ha la tosse produrrà ininterrotti concerti compiacendosi dell’abnorme secrezione di catarro.
l’adolescente col virus ogni tanto si trascina dal letto al divano, dove subisce una regressione di dieci anni e chiede nell’ordine: la mela grattugiata, il prosciutto cotto senza grasso, la pastina con le stelline, i massaggi, i grattini e una prossimità fisica incompatibile con sue condizioni igieniche.
l’adolescente col virus è colto da attacchi di stupidera, ridarella, esistenzialismo. a intervalli regolari dichiara che morirà e ricorda all’amorevole madre al capezzale che vuole essere cremato e portato in visita in cenere ai suoi amici del campo estivo great books in massachusetts.
l’adolescente col virus improvvisamente, sempre troppo tardi, decide che deve fare un bagno. “ogni due minuti entra a controllare che sia ancora vivo. se divento blu chiama un’ambulanza”, dichiara prima di sparire in bagno.
l’adolescente col virus è contagioso.
infatti oggi sneddu è rientrato con la febbre e la nausea. ma per fortuna ha solo sette anni.

22 thoughts on “l’adolescente col virus

  1. è da un po’ che, cara #Elasti @Elasti, leggo i tuoi post ad alta voce, in famiglia (figlia e moglie), verso sera, orario #primaserataTV, e, devo dire, è un successone, #ThanksElasti

  2. la pastina con le stelline! io preferivo le conchigliettine aperte (non so come si chiami) e sistematicamente con lo stesso cucchiaio (manico in plastica rosso) con cui io e mio fratello usavamo mangiarla da piccolissimi
    io aggiungerei le patate lesse con la stracchinella
    una volta all’universita stavo male e cercai di convincere la compagna di appartamento ad uscire a comprarmi la stracchinella: non volle andare (di norma era gentile e poi avevamo un bel rapporto) evidentemente non ne ha compreso il potere terapeutico!

  3. AHAHAHAH!!! Claudia, mi hai fatto veramente rivoltare dalle risate!!
    La mela grattugiata e il prosciutto cotto senza grasso…. AHAHAHA!!!
    Fantastico Hobbit grande

  4. Hai uno stile di scrittura coinvolgente,mi hai fatto ricordare esperienze non molto remote(a volte queste reazioni si protraggono anche in età più tarda tipo figlio di anni 29).😋

  5. La preadolescente di nove deve avere lo stesso virus dell’hobbit e si sa che le femmine sono precoci. Si contorce per terra dalla nausea e poi aspetta l’assenza dei genitori per farsi preparare dalla nonna pane e cioccolato. Non mangia da 5 giorni, non ha febbre da 3, non vomita da 2. “Niente scuola ma posso tranquillamente andare a fare i miei 3,5 km in piscina che domenica ho le gare”
    BAH

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...