Nonsolomamma

cicli

ci sono cicli che si concludono con una grande festa, piena di amici e affetti, cicli che si concludono con una recita sbrindellata, un ballo scoordinato, una canzone stonata, ci sono cicli che si concludono con un applauso, un pianto liberatorio, un abbraccio. ogni ciclo si conclude con un rito, che sia o meno codificato. e ogni rito, per essere veramente tale e avere veramente un senso, ha bisogno di prossimità.
due hobbit su tre oggi hanno concluso un ciclo. sneddu ha finito la quinta elementare e il medio la terza media, anche se ancora ci sono gli esami o quello che ne resta.
“chiudi la porta”
“ma come, sneddu, non posso salutare anche io?”
“no”
“possiamo fare che se ci sono altri genitori, rimango anche io, altrimenti me ne vado”.
non c’erano altri genitori.
e sneddu ha celebrato il suo ultimo giorno di scuola elementare con la porta chiusa, in camera, seduto a un tavolino piccolo, davanti al vecchio portatile di mister I, un portatile inglese senza le e accentate e con la tastiera strana. elastigirl ha tentato di alzare la tapparella, per evitare di dare l’impressione che si collegasse da una caverna. ma lui non ha voluto. “troppa luce”, ha detto e poi l’ha cacciata.
è stato un rito fatto di uno schermo e di tanti visi che hanno condiviso pensieri e fotografie e ricordi.
lei non sa altro, se non che le maestre “hanno pianto come fontane” ma sneddu no. sneddu non piange ma chi lo sa cos’ha pensato veramente. chi lo sa cosa gli resterà di questi mesi in frantumi, di questo epilogo sfilacciato e surreale.
nel pomeriggio è sceso in cortile con la bicicletta, anche se pioveva. aveva la mascherina sulla faccia e i suoi amici giù ad aspettarlo.

22 pensieri riguardo “cicli

  1. Leggendoti ho pianto, pensando ai “mesi surreali ed epilogo sfilacciato” del mio 18enne che ha finito la quinta superiore così, senza salutare davvero la sua classe. Anche del mio non si sa mai cosa pensi veramente….

  2. E’ molto triste, ma ricordo con vivo solievo ogni fine di ciclo scolastico. Credo che se fossero finiti con una pandemia e relativa quarantena sarebbe stato molto appropriato ed avrei preso con gioia e ritrovata pace i mesi senza compagni.

  3. E’ stato comunque un ultimo giorno di scuola, l’unico che loro conoscono e speciale come tutti gli ultimi giorni. E’ stato commovente per le maestre e gli animi molto sensibili e un bel ultimo giorno per i maschietti. Mai internet fu piu’ utile e saggio e indispensabile come la giornata delle quinte di oggi. Ed e’ un ultimo giorno, con la stessa dignita’ di tutti gli altri ultimo giorni e probabilmente con maggiore, maggiore intensita’.

  4. Sin da bambina, quando un periodo finiva, che fosse un ciclo scolastico, un’estate al mare, una convivenza universitaria, ho sempre avuto il bisogno di concluderlo con un addio degno di questo nome, forse per elaborare l’idea della fine, per cui non posso che sentirmi triste nel leggere di come molti bambini hanno dovuto terminare i loro percorsi scolastici. Mi spiace soprattutto per Sneddu, che è più piccolo e di certo ha avuto meno opportunità di sentirsi con gli amici in questi mesi. Ma forse, proprio perché è più piccolo (si sa, più sei giovane più il tempo scorre lento) non avrà sentito l’impatto emotivo di questo giorno, perché magari la scuola gli sembrerà terminata già da un pezzo.

  5. Mia figlia terza media. Io non ricordo niente della mia terza media solo che è molto ma molto lontana nel tempo. Forse lei non ricorderá i volti e i nomi dei suoi compagni ma certamente ricorderá

  6. Io ho visto piangere su Meet la prof. di Geografia supplente di mio figlio in prima media, perché non si sa se verrà riconfermata per settembre, Ha voluto fare con loro l’ultima ora venerdì alle 13.00, solo per salutarli tutti, così triste di lasciarli con un punto interrogativo sul futuro.
    Era bellissima, sembrava una bimba coi ricci biondi, senza trucco e piangeva.
    Mi sono commossa a vederla così.
    Mio figlio non ha notato che aveva la voce strana e le lacrime….
    “ma no, mamma, non è strana la prof”
    Per quelli che finiscono i cicli, è un furto bello e buono, non avere una festa come si usa da sempre per tutti quelli che passano dalla materna alla primaria, dalla primaria alle medie e dalle medie alle superiori.
    Accidenti al virus!

  7. La mia piccola ha chiuso il suo ciclo. Quinta elementare. Siamo andate noi mamme e i piccoli sotto casa della maestra.
    Le emozioni dei ragazzi e le nostre di mamme. La sorpresa perfetta. La gioia infinita della Maestra. E poi dopo mesi: Lacrime, Abbracci e grandi SORRISI. Un abbraccio lungo 5 anni che ci accompagnerà sempre❤️

  8. Noi ci siamo incontrati con tutti i ragazzi: prime, seconde e terze. La videconferenza ha retto; un collega ha trasformato in una storia bellissima e divertentissima questi mesi, con tutto quello che alunni e prof. hanno combinato; un altro li ha fatti cantare, anche se col microfono spento: mia figlia, che viene nella stessa scuola in cui insegno, cantava contenta. Abbiamo premiato quelli che hanno fatto le cose più strane: lezione col gatto, in pigiama, con la colazione; che hanno fatto morire le piantine che dovevano far crescere; che si sono sbracciati per intervenire; che magicamente si disconnettevano quando un prof. li chiamava… Un momento di festa strano, ma bello.
    E poi un fantastico applauso e un urlo finale con tutti i microfoni aperti…

  9. Esattamente come per mio figlio coetaneo di sneddu. Ha concluso con una Live lunedì pomeriggio sul balcone di casa, location proposta apposta da noi genitori per poter partecipare al suo fianco senza entrare nel campo visivo della videocamera, ma niente.. ci ha cacciati via più volte.. la piattaforma adottata dalla scuola tra l’altro non è solida e non regge 20 (o 24-27 che siano) collegamenti.. quindi.. tutti con le telecamere spente, maestre escluse (per fortuna!). Cosa abbia realizzato veramente non si sa.. probabilmente il “lutto” ci sarà a settembre quando entrerà (speriamo) nella nuova classe delle medie.

  10. Credo che Sneddu sia più felice di quanto pensiamo ! Lui ha avuto un rito diverso, ma lui non ne ha conosciuti altri !! Siamo noi genitori che ci facciamo sempre tanti film mentali, perché ovviamente per loro vogliamo il meglio. Viva la bicicletta e gli amici !!!

  11. ‘Sto giro mi hai fatto piangere tantissimo, perché io sto mentendo al mio cinquenne che potrebbe tornare in classe, a Londra,
    insieme ad altri pochissimi compagnetti; e invece gli ho detto che le scuole resteranno chiuse e lui continuerà a fare didattica a distanza (che quelle povere maestre si sobbarcheranno volontariamente, visto che i bambini, volendo, potrebbero tornare a scuola).
    E lui che quest’anno ha imparato a leggere e a scrivere non avrà un ultimo giorno di scuola. E forse sarà strappato alla sua scuola l’anno prossimo perché mamma e papà hanno paura di tornare a Londra…insomma, fiumi di lacrime!

  12. Anche mio figlio in 5 elementare….che triste salutarsi a video…
    Per loro è stato un furto bello e buono! Avevano aperto tutto…anche i bar…si poteva permettere di far finire almeno alle quinte con qualche giorno in presenza, avrebbero avuto tutta la scuola a disposizione. Per loro sarebbe stato bellissimo e importante!
    Che vergogna…i bambini e la scuola x questo governo sono stati gli ULTIMI dei loro problemi.
    Avessero almeno lasciato in parte il tema alle regioni…sicuramente il ns presidente Zaia avrebbe trovato la quadra. Che incapaci!

  13. Oggi piove e ho messo mano a raccoglitori,tra questi un tuo articolo da elasti(settembre2010).. .titolo”il mese di Tucidide”.tra le cose parli del tuo ritormo al lavoro dopo il congedo maternita’.E ho pensato al tuo piccolo,gia’grande.Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.