Nonsolomamma

al forno

Questa mattina sono passata dal supermercato vicino a casa. Dovevo comprare un paio di cose che Mister I, ieri, nella sua mastodontica spesa settimanale nel suo inumano centro commerciale del cuore, aveva dimenticato. I clienti della domenica sono placidi e sciabattanti. Qualcuno sorride persino. Niente a che vedere con la furia del giorno prima.
Stavo armeggiando con la catena della bicicletta con il mio sacchetto nel cestino.
Sul marciapiede, all’ingresso, c’era un ragazzo, probabilmente africano. Stava lì e chiedeva qualche soldo a chi entrava e usciva.
“Hai fame? Ti compro qualcosa? Cosa vorresti? Un pezzo di pizza? Ti va un pezzo di pizza?”. Era quasi ora di pranzo e l’offerta di quella signora dal piglio manageriale era ragionevole, oltre che gentile.
“Patatine”. Lui si è fatto molto serio.
La signora sembrava sorpresa dalla richiesta e ha fatto una mezza risata. Forse pensava che non fosse un pasto sano ed equilibrato. “Vuoi delle patatine? Un sacchetto di patatine fritte? Mangi quelle?”
Lui ha fatto no con testa.
“Non, non fritte nel sacchetto. Vorrei le patatine al forno. Quelle tonde nel vassoietto”.
La signora ha annuito e, con passo sicuro, è entrata.

8 pensieri riguardo “al forno

  1. qualche anno fa al bar con una amica, entra un ragazzo a vendere non so più cosa.
    non volendo acquistare l’ho invitato a prendere qualcosa da mangiare e ho detto al barista che era mio ospite… lui si è messo a fissare l’esposizione dei panini indeciso per un tot, poi ha chiesto se poteva avere alcune delle uova sode che erano in una ciotola e nonostante l’avessi proposto non ha oreso nulla da bere.
    solo uscendo mi ha spiegato sorridendo che il panino sarebbe arrivato secco a sera e lui era in ramadan

  2. 15 anni fa, quando mi davano i buoni pasto in ufficio (ancora cartacei), ne ho regalato qualcuno alle persone che chiedevano l’elemosina fuori dai supermercati. Non vi dico che sorrisi!! Era una gioia per me.

  3. quando trovo le persone che chiedono la carità fuori dai supermercati gli prendo sempre qualcosa da mangiare e acqua. non è facile, quindi nel dubbio prendo sempre cose vegane tipo pizza senza salumi o insalate di pasta/riso che almeno non urtano nessun credo religioso

Rispondi a mela Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.