Nonsolomamma

quattro giorni

è arrivato mercoledì, inspiegabilmente otto ore dopo l'atterraggio del suo aereo da tokyo. ha portato in regalo uno stupefacente servizio da tè verde con un tè verde amarissimo che piace a mister incredible perché gli ricorda l'amaro delle cicorie. ha lavorato di notte, lavorato di giorno, dormito forse, quando il mondo intorno a lui era…… Continue reading quattro giorni

Nonsolomamma

meno 36 ore

caro hiroshi, collega giapponese di mister i, economista marxista come lui e come lui workaholic, che insieme a lui elabori improbabili modelli econometrici della rivoluzione proletaria e che vivi dentro un ufficio, in tuta da ginnastica e infradito, qui, per te, si fa il conto alla rovescia. e siamo a meno 36 ore. perché all'inizio,…… Continue reading meno 36 ore

Nonsolomamma

against all non essential travel

venerdì mattina "pronto, mister i, sono io. hai visto cosa è successo?" "in giappone?" "sì, in giappone. terrificante" "già" "… quindi non parti più" "be', adesso vediamo" "come adesso vediamo? ci sono stati un terremoto devastante, uno tsunami, centrali nucleari in fiamme e tu dici: 'adesso vediamo'???" "be', c'è un convegno importante… hiroshi mi ha…… Continue reading against all non essential travel

Nonsolomamma

sirena antiaerei

mister incredible è a tokyo. lavora in un piccolo ufficio all’università, ospite di un professore workaholic che si chiama hiroshi, come gig robot d’acciaio e che circola per i corridoi del dipartimento di economia in tuta e pantofole. ieri mattina una sirena antiaerei ha squarciato il silenzio del campus. una voce imperiosa da un altoparlante…… Continue reading sirena antiaerei

Nonsolomamma

un barese a tokyo

mister incredible cammina per le strade di tokyo, sotto un tiepido sole primaverile. i mandorli sono in fiore e una lieve brezza accarezza i passanti. viene improvvisamente colto da un sentimento di fratellanza verso questo popolo tanto diverso ma così vicino. perché in fin dei conti siamo tutti uguali, europei, asiatici, africani, americani, australiani… baresi…… Continue reading un barese a tokyo