Nonsolomamma

gialla

è a piedi. sta andando da qualche parte con una certa fretta. a un tratto un’ambulanza accosta al marciapiede e il soccorritore dal lato passeggero abbassa il finestrino e la chiama. “signora! signora! scusi!” lei gli si avvicina, pensando che abbia bisogno di un’informazione. “mi dica” “dovrebbe venire con noi, immediatamente” “dove?” “in ospedale. dobbiamo…… Continue reading gialla

Nonsolomamma

in due

elastigirl non è un animale solitario. un animale solitario non sposa un barese dotato di una grande famiglia, non fa tre figli e non considera il piacere più grande averli tutti intorno, vocianti e molesti, non condivide la sua vita su un blog per dieci anni interi e, se va avanti così, pure di più,…… Continue reading in due

Nonsolomamma

meno male era solo un sogno

questa sera, prima di dormire. “mamma, devo laccontalti tle sogni tlemendi che ho fatto” “raccontami, hobbit piccolo” “un attimo. ho bisogno di concentlalmi” “ok, concentrati. se può servire mi concentro anche io” “no, non selve. sono sogni miei, mica tuoi” “hai ragione pure tu. allora sto zitta e aspetto” “…” “…” “plimo sogno: il papà…… Continue reading meno male era solo un sogno

Nonsolomamma

sogni

"hobbit di mezzo, devo raccontarti un sogno pazzo che ho fatto stanotte" "che sogno pazzo?" "ho sognato che io dovevo uscire di casa con urgenza. non so perché, ma ero costretta. e tu rimanevi solo in casa" "fichissimo" "non si dice fichissimo" "va be'. è za finito il tuo sogno?" "no. quando rientravo ti trovavo…… Continue reading sogni

Nonsolomamma

sogni d’oro

questa notte elastigirl ha partorito sette volte con il cesareo: la prima volta le è toccato un intervento d’urgenza nella emergency room del policlinico universitario di chicago. alla fine ha ricevuto un conto di 27.000 dollari. la seconda volta il suo ginecologo era in ritardo per colpa della neve e del traffico intenso sulla milano-meda.…… Continue reading sogni d’oro