Nonsolomamma

miezketov

in macchina con lo hobbit medio e il piccolo, detto sneddu. “facciamo il gioco delle associazioni?” “sì. comincio io: viaggio” “uhm… viaggio… vacanze!” “vacanze… natale!” “pranzo” “mangiatona” “cibo” “buono” “mica tutto il cibo è buono! per esempio gli spinaci mica sono buoni” “dipende… a miezketov piacciono e anche parecchio!” “miezketov è un balordo” “chi è…… Continue reading miezketov

Nonsolomamma

programmi

domani sarà l’ultimo giorno del 2014 dell’elasti-nuovo lavoro, che è talmente bello e divertente che non meriterebbe neppure di essere chiamato lavoro, che è una parola che ha nella pancia la fatica. tuttavia c’è quel dettaglio della sveglia alle 4 del mattino e pertanto quest’ultimo giorno sarà accolto con un certo sollievo e tripudio e…… Continue reading programmi

Nonsolomamma

lui no

natale era ovunque. nei festoni alle pareti, negli alberi addobbati, nei disegni, nei fiocchi di neve ritagliati e appiccicati alle finestre, nel profumo di arancia e cannella. natale era nella trepidazione di grandi e piccoli, dietro a un tendone blu cielo. era nel panettone, nel pandoro, nelle focaccine, nei panini e anche nelle bibite e…… Continue reading lui no

Nonsolomamma

desiderata

qualche tempo fa, per caso, l'elasti-famiglia passò davanti a un negozio di travestimenti-maschere-parrucche-articoli per mostri-scherzi-giochi vari. gli hobbit rimirarono la vetrina fino a consumarla e fecero un fugace ma folgorante ingresso all'interno. erano le 12,45 e quel giorno l'elasti-famiglia era stata invitata a pranzo da amici. "ragazzi, dobbiamo andare adesso" "no!" "io resto qui" "bobo?"…… Continue reading desiderata