Nonsolomamma

ciccio jimmy e i fiori

“io sono zizzo zimmy” “ciccio jimmy? non ti chiamava goofy jackson?” “no. io ozzi sono zizzo zimmy” “va bene, ciccio jimmy. adesso vieni a mangiare però” “io guaddo bééélli fioli” “sì, sono proprio belli quei fiori” “io guaddo bèèèèlli” “…” “io ‘mazzo fioli” “no! non ammazzare i fiori. perché?” “fioli ‘fumo cattivo” “hanno un profumo…… Continue reading ciccio jimmy e i fiori

Nonsolomamma

ospite biondo

“ciao elasti. sono peter, il papà di josh, l’amico dei tuoi figli al campo estivo. ti ricordi? eravamo amici l’anno scorso” “ciao peter. certo che mi ricordo. eri quello che predicava l’auto-apprendimento per gli adolescenti, che faceva l’avvocato a new york poi si era stufato ed era diventato coach per andare d’accordo con il proprio…… Continue reading ospite biondo

Nonsolomamma

io so

da quando lo hobbit piccolo aveva chiesto di parlare al telefono con nonno A, elastigirl aveva deciso che era arrivato il momento, a torto ritenuto non necessario, di spiegargli che, con nonno A, parlare al telefono non è più possibile. e nemmeno invitarlo a cena, incontrarlo ai giardini, farsi pizzicare le guance e raccontare le…… Continue reading io so

Nonsolomamma

interessi privati in atti d’ufficio ovvero cercasi app

l’organizzazione estiva dell’elasti-famiglia prevede che sabato mister incredible e i due hobbit maggiori partano per la città di A, nel mezzo del nulla del massachusettes, diventato da qualche anno meta obbligata perché solo lì il pater familias si sente a casa e trova economisti marxisti afflitti, come lui, dall’urgenza della rivoluzione proletaria. lui lavorerà mentre…… Continue reading interessi privati in atti d’ufficio ovvero cercasi app