Nonsolomamma

una notte come un’altra

sono le nove e mezza di sera. per lei è tardissimo e per questo sta entrando in modalità madre-isterica-orrenda-prescrittiva-irrazionale-irritabile. sono tutti nella sua stanza da letto. lo hobbit grande davanti allo specchio si contempla brufoli e addominali, il medio e il piccolo, detto sneddu, sono sdraiati sul lettone e, nell’arco di quattro minuti, hanno ridotto…… Continua a leggere una notte come un’altra

Nonsolomamma

narcolessia e crucipuzzle della domenica

si è svegliata verso le nove del mattino, insieme al resto dell’elasti-famiglia, dopo una serata con amici finita a mezzanotte, orario in cui, normalmente, dorme da circa tre ore. ha fatto colazione e ha dichiarato: “torno a stendermi una decina di minuti, scusate”. ha riaperto gli occhi alle 11,30 con l’ansia che l’edicola vicino a…… Continua a leggere narcolessia e crucipuzzle della domenica

Nonsolomamma

io sono qui

notte fonda. buio pesto. gran silenzio. uno scricchiolio del pavimento. qualcuno la sta guardando dormire. è lì, immobile, ai piedi del letto. lei si sveglia all’improvviso. la figura di lui si staglia nell’oscurità. i suoi occhi tondi, da civetta, le hanno sempre fatto paura, di notte. perché sono liquidi, assenti e, spesso, vedono cose messe…… Continua a leggere io sono qui

Nonsolomamma

non possiamo fermarci adesso

“mi piace tanto dormire nel lettone con te, mamma” “anche a me, hobbit di mezzo. buonanotte” “devo farti alcune domande però” “d’accordo, fammele. però non possiamo fare tardi” “ok. esattamente, come succede che nascono dei gemelli?” “uhm, può succedere in due modi diversi: nel primo l’ovulo della mamma, fecondato dal semino del papà, si divide…… Continua a leggere non possiamo fermarci adesso

Nonsolomamma

coincidenze

quando mister i è a londra, talvolta, seppur non sempre, gli hobbit medio e piccolo, a turno, dormono nell’elasti-lettone. l’alternanza avviene piuttosto pacificamente e, sotto sotto, a lei, avere un hobbit accanto piace tantissimo. lo hobbit grande invece si ritiene ormai al di sopra di certe bambinesche debolezze e, seppur vagamente infastidito dall’occupazione altrui degli…… Continua a leggere coincidenze