Nonsolomamma

sei contento? no

qualche settimana fa la responsabile della piscina in cui gli hobbit medio e piccolo fanno il corso di nuoto ha avvicinato mister i che era lì per la lezione aperta. “è suo quel piccoletto, detto sneddu, laggiù?” gli ha domandato. “effettivamente sì, è mio figlio” “ha sette anni, giusto?” “già” “lo abbiamo notato. ha un’ottima…… Continue reading sei contento? no

Nonsolomamma

un famoso

l’altro giorno elastigirl, rientrata insolitamente presto la mattina dalla radio, si è resa conto che lo hobbit di mezzo non possiede vestiti adatti all’inverno incombente. “non puoi metterti la maglietta a maniche corte per andare a scuola!” “non ne ho altre. sono allo sporco” “e questa?” “è piccola” “e quest’altra?” “è minuscola” “perché non me…… Continue reading un famoso

Nonsolomamma

segreto sconforto

in quattro anni di spogliatoio puzzone, vapore, caldo, cloro, costumi umidi, ciabatte, vociare indistinto, docce, verruche, non gli era mai successo. aveva sempre affrontato quell’ora alla settimana con stoicismo e abnegazione. talvolta persino con entusiasmo e divertimento. strutturalmente torvo e diffidente, non ha mai aperto alcun credito ai compagni di viaggio, e non ha mai…… Continue reading segreto sconforto

Nonsolomamma

adho mukha svanasana e il respiro di darth vader

elastigirl è una creatura inquieta, sotto vari punti di vista. probabilmente è per questo che nella sua, seppur talvolta smodata e ossessiva, attività fisica, non si è mai cimentata in discipline che richiedono lentezza, meditazione, sintonia tra corpo e anima. negli ultimi vent’anni ha praticato, tra gli altri, con alterni risultati e soddisfazioni, ginnastica aerobica,…… Continue reading adho mukha svanasana e il respiro di darth vader

Nonsolomamma

loro

lui se ne sta seduto lontanissimo e guarda assorto l’orizzonte, con la spavalda noncuranza dei ragazzini, le spalle che sembrano farsi ogni giorno più larghe e una virilità ruvida e fragile. fa finta di non conoscerli, come se fosse solo al mondo, lui, l’accappatoio, la cuffia, il costume blu e nient’altro. lui ha la cuffia in…… Continue reading loro

Nonsolomamma

nel posto sbagliato al momento sbagliato

mister incredible era un fascio di nervi. seduto per terra, con la schiena appoggiata al divano e il sedere sul marmo perché siam nati per soffrire e il computer acceso sulle gambe perché siam nati pure per lavorare, anchese gioca   l’italia. in un crescendo di tensione, insofferenza, agitazione, malumore ed esasperazione, ha cominciato urlando…… Continue reading nel posto sbagliato al momento sbagliato

Nonsolomamma

abnegazione

un ristorante-bar vegano, fotografie di monaci guerrieri che volteggiano nel bosco, dei signori e delle signore vestite come master shifu di kung fu panda, rosari buddhisti, spade di plastica, maschere colorate, scimitarre, lance, sciabole e coltelli appesi ai muro, odore di incenso, genitori logorroici e ansiosi. lo hobbit di mezzo quest’anno, su sua richiesta, fa…… Continue reading abnegazione